COMUNITA’ ENERGETICHE

“Perché realizzare una Comunità Energetica?
Per condividere virtualmente i propri consumi energetici insieme agli altri iscritti, conseguendo benefici economici, ambientali e sociali”

I BENEFICI DELLE COMUNITA’ ENERGETICHE

Strumenti di incentivazione, previsti dalla legge, per promuovere la transizione energetica

Riduzione delle emissioni di CO2 e zero inquinanti (nox, sox, ecc…), in quanto le comunità energetiche utilizzano energia prodotta da fonti rinnovabili

Condivisione dei vantaggi economici, ambientali e dei profitti finanziari con la comunità energetica

ESEMPIO DI COMUNITA’ ENERGETICA PER P.IVA E FAMIGLIE

CER da 60 famiglie + un’attività commerciale

0kWp
Potenza dell’impianto
0kWp
Produzione energia in 20 anni
0
Costo installazione

ATTIVITA’ COMMERCIALE

  • Autoconsumo fisico: 40% dell’energia prodotta pari al 70% del fabbisogno
  • Prezzo in fattura dell’energia consumata (IVA esclusa): 0,33euro/kwh
  • Riduzione della spesa energetica totale grazie all’autoconsumo: 50%

60 FAMIGLIE

  • Autoconsumo virtuale delle famiglie: 60% dell’energia prodotta
  • Prezzo in fattura dell’energia consumata (IVA inclusa): 0,38euro/kWh
  • Riduzione del prezzo dell’energia condivisa grazie alla comunità: 16%
  • Rientro dell’investimento: immediato

LE CONFIGURAZIONI CONSENTITE

COMUNITA’ ENERGETICA

Clienti finali (PA, PMI, ect…) possono associarsi in Energy Community e autoconsumare energia prodotta da uno o più impianti FER (limite 200kW per ciascun impianto), purché sottesi alla medesima cabina secondaria.

  • CHI: tutti i soggetti all’interno dell’edificio (no professione energia)
  • IMPIANTO: a fonti rinnovabili (max 200 kW per impianto)
  • PROPRIETARI IMPIANTO: chiunque (da condomini fino a ESCo)
  • LIMITE FISICO: edificio

AUTOCONSUMO COLLETTIVO

Tutti i soggetti presenti all’interno dello stesso edificio (esclusi soggetti professionali del mondo energia) possono autoconsumare energia prodotta da impianti FER di potenza inferiore ai 200kW.

  • CHI: clienti residenziali, PMI, PA, centri commerciali, aziende agricole, allevamenti purch  connessi in bassa tensione
  • IMPIANTO: a fonti rinnovabili (max 200 kW per impianto)
  • PROPRIETARI IMPIANTO: chiunque (da membri comunità fino a ESCo)
  • LIMITE FISICO: cabina secondaria di allaccio

I NOSTRI NUMERI

Più sostenibili insieme.

Unoenergy Innovative Solutions si pone come obiettivo primario la fornitura di servizi volti, al rispetto e alla conservazione del nostro patrimonio ambientale.

Il nostro impegno, attraverso azioni di efficientamento energetico e rinnovabile, migliora la performance ambientale di un’azienda rafforzandone la green reputation e definendo così il posizionamento strategico in chiave sostenibile.

VUOI APPROFONDIRE I NOSTRI SERVIZI LEGATI ALLA SOSTENIBILITA’?

Scarica la nostra brochure

Il nostro impegno non si limita ad offrirti servizi di alta qualità: potrai sempre contare sulla nostra affidabilità, precisione e costanza.

Mettiamoci in contatto