Monitora i tuoi consumi con i sistemi BeMS: zero emissioni e meno sprechi energetici

Secondo la Direttiva europea sul rendimento energetico nell’edilizia (EPBD), gli edifici sono la causa responsabile di circa il 40% del consumo energetico e del 26% delle emissioni di CO2 nell’UE. Dato il considerevole aumento del prezzo dell’energia elettrica del 131% verificatosi negli ultimi mesi, un uso sconsiderato e poco strategico dell’energia può comportare degli impatti economici non indifferenti e contribuire a incrementare le conseguenze ambientali nel suo complesso.

E’ importante quindi adottare e promuovere subito azioni di carattere green e prestare attenzione agli sprechi ricorrendo a sistemi innovativi e all’avanguardia nel settore dell’intelligenza artificiale all’interno degli edifici.

Cosa sono i sistemi Building Energy Management System

Una soluzione rilevante è rappresentata dall’impiego di un sistema di BeMS (Building Energy Management System) abilitato alla modalità di automazione, gestione e controllo da remoto degli impianti.

In questo modo si apre la strada alla trasformazione di un edificio in uno smart bulding a zero impatto ambientale.

Il BeMS si combina di una parte di hardware composto da rilevatori intelligenti in grado di gestire e controllare la corretta funzionalità degli impianti e da una parte di software costituita da una piattaforma in cloud che raccoglie e ottimizza, in tempo reale, i consumi energetici di un edificio attraverso l’attivazione di algoritmi di intelligenza artificiale. 

Altri importanti vantaggi di un sistema BeMS

Servirsi di un sistema di BeMS non solo consente il monitoraggio da remoto di tutti gli impianti in gestione e le diverse condizioni di comfort interne, ma offre anche altri vantaggi fondamentali:

  • garanzia di durata degli impianti;
  • maggior controllo dei consumi di energia;
  • abbassamento dei costi di manutenzione;
  • accesso alle certificazioni ambientali ed energetiche (es ISO50001 e ISO 14001).

A fronte dell’ultimo pacchetto climatico “Fit For 55” adottato dalla Commissione Europea allo scopo di raggiungere entro il 2030 gli obiettivi del Green Deal Europeo e quanto definito e riportato all’interno dell’Agenda 2030, adottare un Sistema di Gestione Energetica degli Edifici consente la riduzione di emissioni di CO2 e il contenimento dei consumi energetici.

L’impegno e le tecnologie messe in campo da Unoenergy Innovative Solutions 

Il nostro team, grazie ad un’esperienza pluriennale nel ramo dell’efficientamento e riqualificazione energetica nell’ambito del settore del terziario, ha sviluppato un sistema di BeMS SCADA intelligente proprietario per la misura dell’energia e la gestione remota di tutti gli impianti attraverso algoritmi adattivi. Questo innovativo strumento permette di fornire un accesso rapido e veloce per il controllo, in qualsiasi momento, dell’andamento delle possibili variabili rilevate dagli strumenti in campo.

La soluzione offerta da Unoenergy Innovative Solutions integra al comando da remoto degli impianti di climatizzazione e ventilazione, la segnalazione immediata di eventuali guasti/anomalie al manutentore e la stesura di report semestrali per il monitoraggio dei consumi allo scopo di verificare l’obiettivo di Saving.

Caratteristiche e funzionalità dei sistemi progettati dal nostro team

 Il nostro sistema di telegestione da remoto consente la:

  • visualizzazione e regolazione delle temperature interne in funzione della temperatura esterna;
  • visualizzazione e regolazione parametri funzionamento centrali termo frigorifere;
  • visualizzazione e regolazione parametri funzionamento UTA e ventilconvettori;
  • visualizzazione funzionamento dispositivi sanificazione aria e concentrazione inquinanti indoor;
  • visualizzazione istantanea e storicizzazione dei consumi energia e delle potenze impegnate.

Inoltre la funzionalità del sistema BeMS Unoenergy consiste nella:

  • misurazione di energia generale, FM, illuminazione e UPS;
  • gestione climatica di caldaia, chiller e circuiti impianto;
  • gestione completa UTA;
  • inverteraggio motori UTA e pompe;
  • lettura e gestione delle temperature di tutti gli uffici, open-space e locali CED (wireless);
  • ottimizzazione orario accensione impianto;
  • gestione fan-coil (wireless);
  • gestione chiller: base: on/off, cambio stagione, acquisizione allarme generico;
  • modbus: gestione on/off, cambio stagione, cambio set, acquisizione allarme specifico.

Il pianeta è un bene prezioso da preservare per noi e per le future generazioni. Molti paesi hanno già adottato misure preventive per invertirne la rotta e rallentare il cambiamento climatico che in alcune parti del mondo ha già presentato il suo conto pesantissimo.

Se vuoi capire meglio come funzionano i sistemi BeMS, contatta i nostri esperti.

Se invece ti interessa approfondire il tema del fotovoltaico può andare a questa pagina.

Se ti fa piacere puoi condividere questo articolo!